1980: memorie di un passato sofferto, riflessioni per un futuro migliore

Loghi unifi

Primo premio al 15° MEDIARC Festival Internazionale di Architettura in Video (sezione Migliore Film-Progetto). “Per il valore della documentazione raccolta sia nell’ambito della realtà sociale che in quello costruttivo prima e dopo il terremoto, e per la capacità registica di comunicare con stile e passione un pezzo di storia italiana”.

Il ducumentario racconta la storia di Salvitelle e Romagnano al Monte: due comuni della provincia di Salerno colpiti dal terremoto dell’Irpinia, che dal 1980 al 2010 hanno avuto due destini diversi: il primo ricostruito, il secondo abbandonato.
Attraverso i ricordi dei cittadini e dei professionisti impegnati nella complicata ricostruzione del territorio, vengono raccontate le difficoltà affrontate negli anni, i momenti di vita quotidiana (presente e passata), le tradizioni ed il folklore che negli anni è rimasto ancora fortemente caro agli abitanti del paese.

Regia e montaggio:
Tommaso de Sando

Musiche: Video Copilot – Pro Scores
http://www.videocopilot.net/

Musiche originali:
Massimo Mascagni

Questo documentario è stato realizzato durante il Laboratorio di Progettazione Urbanistica del prof. Francesco Ventura.
Università degli Studi di Firenze
DIDA – Dipartimento di Architettura
Corso di Laurea Magistrale – a.a. 2010/2011

Other projects