Pubblicato il 16 Novembre 2014

Invito 15 novembre

SABATO 15 NOVEMBRE 2014: una giornata di incontro e di scambio per conoscere un approccio progettuale complesso come quello della progettazione di un Tempio del Vino nel territorio del Chianti Classico.

Durante un incontro con l’architetto Agnese Mazzei ho proposto di organizzare una giornata di Visita Tecnica Qualificata alla Cantina di Fonterutoli – Marchesi Mazzei, sottoponendo il progetto anche all’Ordine degli Architetti PPC di Siena. L’ingegnere Alessandro Claudio Bigagli, in qualità di responsabile della formazione dell’Ordine degli Ingegneri di Prato, ha organizzato la visita alla cantina Colombaio di Cencio, realizzata dall’architetto Spartaco Mori.

L’appuntamento della mattina è iniziato alla Cantina dell’azienda Il Colombaio di Cencio (Gaiole in Chianti) con l’architetto Spartaco Mori, progettista di numerosi Templi del Vino nell’area chiantigiana e bolgherese, con il quale sono state trattate le problematiche relative alle fasi di progettazione della sua opera. La cantina è stata realizzata negli anni 2000/2002 ed è una delle prime nella zona del Chianti Classico dove l’architettura si sposa alla perfezione con il contesto.

DSC_0004

Dopo un pranzo all’Osteria del Castello di Fonterutoli (Castellina in Chianti) è iniziata la visita alla Cantina di Fonterutoli coordinata dall’architetto Agnese Mazzei, progettista che ha dedicato gran parte della sua carriera alla realizzazione di cantine e di spazi dedicati al vino, divenendo in tal senso uno dei professionisti più proliferi ed innovativi in Italia. La visita, accompagnata dalla degustazione dei vini più rappresentativi della Marchesi Mazzei, ha toccato gli aspetti fondamentali che hanno portato alla realizzazione della modernissima cantina, in funzione dal 2006.

DSC_0016

 

 

 

 

 

 

DSC_0026

(da sinistra) Ing. Alessandro Claudio Bigagli, Ing. Mario Moscardi, Arch. Agnese Mazzei, Arch. Tommaso de Sando

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Other projects